Nuovi Assetti BM Italia

group-talk-300x199

Vi segnalo il nuovo assetto del BrandMeister Italiano spiegato da Giacomo IW7DZR:

Con questa nuova implementazione è possibile utilizzare qualsiasi  TG su entrambi gli slot, quindi tutti i TG on-demand, quelli canonici 222-222X-8-9 e anche i TG esteri. Questa nuova funzionalità è disponibile solo sui ripetitori collegati al server BrandMeister ITALIA.
Esempio per TG222:
Se dal ripetitore IR7BH slot2 chiedo il TG222, tutto il traffico proveniente dalla rete per TG222 viene trasmesso sullo slot 2 di IR7BH. Per gli altri ripetitori, se non richiesto su slot diverso tramite colpo di PTT, il qso viene trasmesso sul percorso standard slot1.
Attivato il TG222 su slot 2 di IR7BH, dalla sessione di STOP (cioè alla fine del QSO) per ~15sec il ripetitore non riceverà alcun altro TG diverso dal 222 dalla rete.
I TG On-Demand resteranno attivi 10 minuti. Anche per per i TG On-Demand è possibile cambiare il percorso di ricezione, sempre con la stessa modalità di prenotazione sullo slot desiderato.
Il routing dinamico di BM non impatta assolutamente sul resto delle reti cbridge(IT-DMR, DMR-ITALIA e DMR-TAA). I flussi in transito dai cbridge verso BrandMeister sono gestiti con il classico percorso, TG222 slot1 e TG222X e TG8 sullo slot2.
Anche per questi è possibile cambiare il percorso di ricezione, sempre con la stessa regola di prenotazione dello slot desiderato o in maniera naturale seguono lo slot dove il QSO è in corso.
I flussi di BrandMeister verso i cbridge non devono essere riconfigurati, sono  gestiti secondo le regole dei cbridge che ricevono il traffico.
Per utilizzare il sistema basta riconfigurare la rxlist dei terminali inserendo tutti i TG.
Grazie a questa implementazione è possibile sfruttare pienamente la risorsa doppio slot offerta dal DMR, non avendo più vincoli di utilizzo TG/slot.
Altri esempi:
1 – se lo slot 2 è occupato da traffico locale (TG9) e lo slot1 è libero e voglio attivare una chiamata regionale, senza dover attendere il termine del QSO sullo slot2 cosa faccio?
     Utilizzo lo slot 1 per la chiamata regionale 2220. BrandMeister in modo naturale dirotterà il traffico proveniente dai cbridge, dv4mini, e ripetitori di BrandMeister, ecc sullo slot1 del ripetitore richiedente.
2 – il tutto è esteso anche alle chiamate estere. Per far comprendere le potenzialità del routing dinamico immaginate quest’altro scenario:
     Slot 1 impegnato dal TG222, dallo slot 2 chiamo TG 204 o TG 3100 ecc…..
In questo sviluppo ho eliminato anche le priorità TG9, TG8 e regionali. Ora tutti i TG sono in priorità per il tempo di 15 secondi dal termine della sessione e si evitano tanti problemi generati dalle dinamiche delle priorità e di blocco. Buon divertimento.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...